CNCC RETAILER DAY 2019 “MORE THAN RETAIL, FOOD, LEISURE AND…“ L’industria del retail sta attualmente rinnovando il retail mix tradizionale, integrando nuovi concept basati su leisure, food e servizi dedicati alla persona

CNCC RETAILER DAY 2019 “MORE THAN RETAIL, FOOD, LEISURE AND…“ L’industria del retail sta attualmente rinnovando il retail mix tradizionale, integrando nuovi concept basati su leisure, food e servizi dedicati alla persona

Milano, 6 giugno 2019 – Da luoghi dello shopping a destinazioni lifestyle, con al centro Food e Leisure, driver fondamentali per soddisfare un sempre maggior numero di visitatori.
Questa una delle tematiche affrontate in occasione del Retailer Day 2019 “More than Retail, Food, Leisure and ..” consueto appuntamento organizzato da CNCC, che si è tenuto a CityLife Shopping District a Milano, il distretto commerciale urbano piu’ grande d’Italia.
Il convegno ha analizzato l’impatto che le attività “leisure” e “food” hanno sui centri commerciali trasformandoli in moderne lifestyle destination con l’obiettivo di implementare le offerte per i notevoli volumi di traffico, migliorare l’esperienza del consumatore e differenziarsi dai competitor.

In apertura lavori, Massimo Moretti, Presidente CNCC e Direttore Generale CDS Holding ha commentato: “Il Retailer Day è un nostro evento istituzionale, dalla grande partecipazione di pubblico, dove si può avere il migliore outlook sulle tendenze del commercio legate ai centri commerciali. La location è già di per sé evocativa: CityLife Shopping District, centro commerciale urbano all’interno di un importante (e superqualitativo) piano di riqualificazione urbana, a mio parere sintomatico di un filone importante dei prossimi sviluppi immobiliari del nostro settore. Ovviamente abbiamo posto grande attenzione agli ambiti più in fermento, sia per cambiamenti che per GLA occupata: la ristorazione ed il leisure. Ma abbiamo anche analizzato, con relazioni importanti, i nuovi formati emergenti.”

Roberto Folgori, Presidente Commissione Sviluppo Retail CNCC, ha aggiunto: “ll CNCC Retailer Day è un evento nato oltre 10 anni fa, e di anno in anno è cresciuto nella partecipazione dei relatori, nelle presenze sempre più numerose. La scelta delle location ha sempre privilegiato solo Centri Commerciali innovativi, iconici ed originali.
E’ una giornata in cui i temi del comparto Retail Real Estate si focalizzano sulle nuove idee e tendenze che emergono soprattutto dal mondo dei tenant, già presenti o in arrivo. Il convegno si pone l’obiettivo di costruire insieme il futuro prossimo del settore e soddisfare i desideri e le aspettative dei circa 2 miliardi di visitatori annui.”

“Citylife, ha aggiunto Aldo Mazzocco CEO & GM Generali Real Estate, è lieto di ospitare il CNCC Retailer Day nel suo Shopping District, che sin dall’apertura, poco più di un anno fa, ha accolto più di 14 milioni di visitatori. Generali ha da poco istituito un fondo pan europeo dedicato agli shopping center, assistito da una boutique di advisory specializzata, investendo in questa asset class ancora in grado di offrire rendimenti ed opportunità di investimento di prim’ordine a chi la affronti con professionalità ed attenzione. E’ una felice coincidenza ospitare questo evento di CNCC in questa fase dell’evoluzione della politica di investimento del nostro Gruppo.”

Nella sessione “An outlook from the Industry Leaders” José Maria Robles, General Manager Property Management, Sonae Sierra Italy, ha affermato: “L’ “esperienza nel centro commerciale” oggi più che mai deve essere al centro delle strategie dei retailers, che si rivolgono a un consumatore diverso, alla ricerca di un’experience in grado di soddisfare le sue esigenze. Infatti, per costruire una proposta di valore differenziata e accattivante, è necessario partire proprio dal cliente, aprendo un dialogo costruttivo per comprendere al meglio le singole necessità, i gusti e quindi le aspettative. In questo, la tecnologia è sicuramente un elemento di grande supporto e la logica della relazione one-to-one e della personalizzazione dell’esperienza deve essere alla base delle strategie adottate dagli operatori del settore, a tutti i livelli”.

www.cncc.it

Ufficio stampa CNCC:
NIC Nuove Idee di Comunicazione t. +39 02 3653 5859
Paola Nicolai paola.nicolai@nicpr.it m. +39 335 8056962
Claudia Celada claudia.celada@nicpr.it m. +39 335 7066765